Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Triennale in Scienze Politiche

Presentazione del Corso

Il nuovo Corso di Laurea in Scienze Politiche è stato progettato come corso unico, a carattere pluridisciplinare e comparativo, per offrire agli studenti una solida preparazione di base che integri diversi approcci scientifici e metodologici e consenta loro di orientarsi progressivamente verso molteplici sbocchi occupazionali e/o di formazione post laurea. Consente di accedere, infatti, a diversi Corsi di Laurea magistrale presenti nella Scuola o in altri Atenei. Si ispira al modello formativo già in essere nelle più accreditate sedi universitarie europee, dove ad un unico Corso di Laurea triennale, seguono una molteplicità di Corsi Magistrali.

Al suo interno, il Corso – dopo una formazione comune al primo anno – si articola nei seguenti curricula:

 

a) Comunicazione e media

Grazie a un approccio multidisciplinare il curriculum offre agli studenti gli elementi utili a comprendere i contesti sociali in cui si attivano i processi comunicativi e ad acquisire le competenze indispensabili per la realizzazione dei prodotti comunicativi.
Gli obiettivi formativi sono mirati a: 1) sviluppare le conoscenze necessarie per utilizzare i tradizionali strumenti di comunicazione e governare i tanti ambienti definiti dalla comunicazione digitale; 2) gestire efficacemente la comunicazione interpersonale; 3) acquisire le competenze per lavorare in team interdisciplinari finalizzati alla progettazione e alla realizzazione di prodotti e strumenti di comunicazione.
Il percorso formativo orienta alle professioni più consolidate del campo comunicativo - dal giornalismo ai media, dalla pubblicità alle pubbliche relazioni - nonché  alle tante nuove professioni nate grazie agli sviluppi della comunicazione digitale. Tuttavia, la centralità sociale della comunicazione ha dischiuso molti percorsi professionali in tutte le aziende private ed enti pubblici, nelle organizzazioni non profit e nelle istituzioni politiche.

 

b) Studi internazionali

Questo curriculum offre gli strumenti più appropriati per l'analisi e la comprensione della realtà internazionale del mondo contemporaneo, applicando l'approccio multidisciplinare che appartiene a tutta l'offerta della Scuola. Sono infatti presenti insegnamenti di Diritto, Economia, Sociologia, Politologia, Storia e Statistica, nonché due lingue straniere. L'ampia scelta di materie opzionali riflette la complessità dell'odierna realtà internazionale; tale complessità consiglia l'utilizzo di prospettive disciplinari diverse, tutte orientate a valutare e comprendere ciò che avviene a livello globale e le interazioni fra la dimensione locale, quella nazionale e quella internazionale. 
Gli sbocchi professionali includono i settori della cooperazione allo sviluppo, la pubblica amministrazione, le redazioni Esteri dei media, le imprese con una forte proiezione internazionale, le organizzazioni e le agenzie sovranazionali, nonché - a seguito di un successivo percorso magistrale - le istituzioni europee a Bruxelles e la carriera diplomatica presso il ministero degli Esteri italiano.

 

c) Studi politici

Questo curriculum mira a formare gli studenti, in una chiave multidisciplinare, all'analisi e alla comprensione dei fenomeni politici, con riferimento sia al caso italiano, sia in chiave comparata (su scala europea ed internazionale). Attraverso una preparazione ad ampio spettro (discipline giuridiche, storiche, filosofiche, politologiche, economiche, sociologiche), lo studente acquisisce conoscenze e competenze volte all'interpretazione della realtà politica contemporanea; sviluppa capacità critiche e di riflessione autonoma su questioni legate alle dinamiche politico-istituzionali, giuridiche, economiche e sociali; sviluppa capacità di ricerca nelle discipline sociali. In questo modo, si garantisce allo studente la capacità di cogliere le interrelazioni multiple - sociali, politiche, economiche e giuridiche - che influenzano i modelli di governo e i processi decisionali.
Grazie alla sua multidisciplinarietà, il curriculum favorisce sia un inserimento attivo dello studente in settori professionali vari (nel pubblico e nel privato), sia la continuazione degli studi universitari a livello specialistico (in Italia e all’estero). Gli sbocchi professionali vanno dalle organizzazioni della rappresentanza politica fino alle organizzazioni del terzo settore, passando per le pubbliche amministrazioni, le associazioni sindacali e imprenditoriali, le agenzie di servizi, le organizzazioni internazionali e le imprese multinazionali. Il curriculum in Studi Politici permette allo studente di partecipare a concorsi pubblici aperti alle lauree triennali, a forme di reclutamento diretto in organizzazioni internazionali o imprese private, in settori relativi all'organizzazione e l’amministrazione, alla gestione delle risorse umane e alle relazioni esterne.

 

d) Sociologia

Questo curriculum offre una formazione di base nelle diverse discipline che concorrono alla lettura della struttura e delle dinamiche di trasformazione della società contemporanea. Consente al tempo stesso di acquisire le nozioni metodologiche e le capacità operative essenziali per il rilevamento e il trattamento dei dati dell'analisi sociale. Trova quindi i suoi sbocchi professionali nelle organizzazioni pubbliche, private e di terzo settore destinate all'analisi e alla soluzione di problemi sociali complessi.

 

Opuscolo informativo a.a. 2020/21

 

 
ultimo aggiornamento: 06-Ago-2020
UniFI Scuola di Scienze Politiche \ Home Page

Inizio pagina